Marco Cianchi - ChitarraMarco Cianchi, nato a Roma, ha iniziato gli studi musicali con Gianfranco Sordi docente di armonia presso il Conservatorio S.Cecilia e si è avvicinato allo studio della chitarra e del pianoforte, diplomandosi brillantemente in chitarra sotto la guida di Claudio Capodieci. Perfezionandosi tra gli altri con Manuel Barrueco, ha finalizzato la sua attività artistica in due direzioni ben precise. Nell'ambito didattico è stato uno dei fondatori della Scuola Popolare di Musica di Donna Olimpia, una delle scuole più importanti in Italia frequentata nel corso degli anni da migliaia di allievi, ed è risultato uno dei vincitori del Concorso a Cattedre per l'insegnamento della Chitarra nei Conservatori (ha insegnato presso i Conservatori di Perugia, Rovigo, Udine, Campobasso e Terni). Nell'ambito concertistico è invece noto sia come solista che come componente di diversi ensamble come il Trio Cameristico di Roma, con il flautista Stefano Ribeca e con la clarinettista Lee I-Nin, reduci tra l'altro da una recente tourneè in Cina, e del Trio Chitarristico di Roma insieme ad altri due ottimi interpreti, Fabio Renato d'Ettorre e Fernando Lepri. Il Trio, nato nel 1983, si è imposto per la scelta di un repertorio particolare in cui trascrizioni e pagine originali si fondono nel raggiungimento di un coerente ideale estetico (questo impegno artistico ha prodotto oltre quaranta fra nuove composizioni e trascrizioni per tre chitarre ad opera di Antonio Amoroso, Franco Cavallone, Luciano Chailly, Sergio Chiereghin, Fabio Renato d'Ettorre, Mario Gangi, Francis Kleynjans , Enrico Razzicchia e Teresa Procaccini. Alcuni di questi lavori sono stati revisionati dai tre musicisti e pubblicati dalle case editrici Ricordi, Berben, Semar e Bixio-Cesma). Il Trio ha tenuto concerti in Italia, Austria, Belgio, Germania(Istituto di Cultura italiano a Dortmund), Bulgaria, Tunisia, Algeria, Francia e Svizzera, esibendosi in prestigiose Sale da Concerto quali il teatro "Bulgaria" di Sofia, la "Oekter Halle" di Bielefeld, l'Auditorium Rai del Foro Italico, il teatro "Parioli" di Roma, Villa Rufolo a Ravello, l'Oratorio del Gonfalone a Roma, la WDR di Colonia. Per l'etichetta Musikstrasse, diretta da Franco Bixio, alla quale è legato con un contratto di esclusiva, ha inciso, con il Trio Chitarristico di Roma, un CD intitolato "Parade"(MC2119.1) contenente musiche di Auric, Poulenc, Satie, Ponce, Villa-Lobos, Weill, per la stessa etichetta ha partecipato alla registrazione del CD monografico "Luci ed Ombre" dedicato al compositore Fabio Renato d'Ettorre (MC2121); per l'etichetta Edipan (PANCD3079) ha partecipato all'incisione dell'opera omnia per chitarra di Teresa Procaccini, in particolare registrando il brano Jokes (melologo per trio di chitarre e voce recitante) dedicato dall'autore insieme all'attore Elio Pandolfi. E' stato direttore artistico di varie manifestazioni tra cui ricordiamo le diverse edizioni, a Castel Sant'Angelo, Palazzo Venezia e ai Fori Traianei, di "Prove d'Orchestra". Attualmente è titolare di ruolo della cattedra di chitarra presso il Conservatorio di Musica “Stanislao Giacomantonio” di Cosenza. NOTE AL CORSO Il corso è titolato 'Chitarra e Musica d'insieme per e con chitarra'.
È aperto a tutti i chitarristi, diplomati e non, che desiderino approfondire o perfezionare alcuni brani del loro repertorio solistico; abbiano interesse per la musica d'insieme per e con chitarra e ne abbiano già maturato una diretta esperienza (è possibile accogliere gruppi già formati, preferibilmente gli organici di flauto e chitarra, violino e chitarra, trio di strumenti melodici e chitarra, duo/trio/quartetto di chitarre), oppure, non avendola ancora praticata, vogliano unirsi ad allievi di diversa provenienza per costruire con essi nuove attività musicali e di studio nel contesto della manifestazione savinese (gruppi di musica d'insieme da formare estemporaneamente).